Scuole chiuse, che fare?

Scuole chiuse, che fare?

Prima di rispondere all’interrogativo le prossime iniziative:

giovedì 11 giugno ore 17 – Oh bimbe! Le ragazze di Adriana (Seroni) incontro con l’autrice Graziella Falconi, costo € 10. Se non venite non vi parlo più, anzi vi boccio!!!

giovedì 18 giugno ore 17 – Anteprima Windows 10 a cura di Anton Fernando Seneviratne, gratuito!!!!! Il 29 luglio, data di uscita di Windows 10 si avvicina, meglio sapere che fare, piuttosto che cadere dal pero!

Scuole chiuse? Mettiamo figli e nipoti davanti alla tv o… gli offriamo giochi intelligenti? Ci pensiamo noi proponendo 2 corsi per ragazzi; eccoli:
Programmare giocando – ins. Corrado Adriani
Il Lego già da tempo permette, nelle versioni più tecnologiche, di animare macchine e robot potendo poi controllarle anche tramite smartphone. Oggi anche Arduino, nuova frontiera per gli hobbisti dell’elettronica, permette di costruire giocattoli intelligenti ad un costo più contenuto, non solo, ma attraverso oggetti grafici messi a punto dal Mit (Massachusetts Institute of Technology) permette anche ai più piccoli di apprendere, giocando, i rudimenti logici della programmazione. Il corso si pone lo scopo di insegnare a ragazzi/e dagli 8 anni in su le basi di elettronica e della programmazione giocando con la scheda elettronica Arduino a farle gestire luci, suoni e movimento di un robot. Per partecipare al corso ogni ragazzo/a deve comprare un kit composto da scheda Tamino (Arduino compatibile), scheda controllo motori, telaio e motori, sensore distanza ultrasuoni, breadboard e cavetti, resistenze e led di vario tipo dal costo di circa 50 euro, materiali che restano al partecipante
Prima lezione gratuita martedì 23 giugno dalle 17 alle 19, poi il secondo appuntamento è il sabato mattina dalle 11 alle 13 e poi si prosegue il martedì e il sabato fino al 18 luglio stessi orari per complessive 8 lezioni al costo di 75 euro, ma se il ragazzo/a è accompagnato da un maggiore solo 120 euro!

Danza Orientale Creativa per bambini – ins Francesca Turtulici
Il corso si rivolge a ragazzi dai 6 anni in su, femmine e maschietti, e si propone lo studio della musica e della danza mediorientale, attraverso giochi di fantasia in cui i bambini possano dare libero sfogo alla propria creatività e immaginazione in un’atmosfera di unione e socializzazione, che li allontani dall’idea della danza come arte competitiva. Gli esercizi proposti portano a un apprendimento istintivo dei movimenti della danza attraverso l’imitazione degli animali e degli elementi della natura, oppure l’interpretazione di diverse situazioni, presentate sotto forma di fiaba, in cui esplorare la propria gestualità e interazione con gli altri. Anche le musiche utilizzate sono adatte alla fascia di età: i ritmi e le melodie orientali, oltre a facilitare l’avvicinamento a una cultura così diversa, abbattono le barriere della timidezza e insicurezza, risvegliando la naturale capacità di espressione di tutti i partecipanti. Postura basilare e conoscenza fisiologica dei movimenti di base attraverso il gioco ed il riferimento al mondo naturale ed animale; tecniche di respirazione; esercizi di isolazione delle parti del corpo; camminate e sequenze coreografiche, sviluppo del senso ritmico sulle percussioni attraverso l’utilizzo di strumenti musicali come cimbali e tamburello, improvvisazione ed elementi di teatro- danza, messa in scena di fiabe e racconti orientali
Prima lezione gratuita martedì 23 giugno dalle 9 alle 11 poi, stessa ora, il giovedì mattina e avanti così fino a giovedì 30 luglio per ben 12 lezioni. Costo € 100, ma se il/la minore è accompagnato da un adulto solo € 160 per entrambi.

Già e gli adulti che fanno, girano i pollici? No, no…
Catalogare e trattare le foto con Picasa – ins Mauro Mancini
Scaricare e installare Picasa, software gratuito di Google. Importare in Picasa le foto dalla macchina fotografica o dallo smartphone. Leggere i dati Exif 2.3 di una foto, creare e assegnare le etichette alle foto in modo da catalogarle, il riconoscimento persone, la geolocalizzazione di una foto. Trattamento immagine (ritaglio, raddrizzamento, ritocco, luce di riempimento, ombre e luci, temperatura colore, filtri), creazione di album, collage, presentazioni con commento sonoro, film, pubblicarle in Youtube. Spedire foto via email o pubblicarle su Internet per condividerle. Spedire foto. Il backup automatico su Google +.
A partire da lunedì 22 giugno eccezionalmente dalle 10 alle 12 per 5 appuntamenti sempre di lunedì; da non perdere fino al 20 luglio a soli… udite, udite 45 euro!

Interessate/i?
inviate un’email a: [email protected]

Lascia un commento